25 aprile 2013

Focaccia cipollotti e pomodorini
Focaccia alle erbe e profumo di limone


Adoro la focaccia. Genovese o Pugliese, con tutte le varianti del caso, non stanca mai! Mi piace tanto farla quanto mangiarla.

Oggi l'ho preparata in due varianti, entrambe molto primaverili: una con cipollotti e pomodorini e un'altra alle erbette fresche e scorza di limone.
Inutile dire quanto sono durate...una più buona e fragrante dell'altra.

La ricetta è lunga, ma in realtà la preparazione è molto facile. 




RICETTA DELLE FOCACCE

200 gr Farina di grano duro
200 gr Farina manitoba 00
100 gr Farina 00
400 gr Acqua
1 Bustina di lievito di birra liofilizzato (o un cubetto fresco)
Sale fino qb

2 Cipollotti piccoli
10 Pomodori ciliegini
1 Mazzetto di erbe aromatiche (rosmarino, timo, salvia, basilico, maggiorana, origano)
1 Limone biologico (scorza)
50 gr Olio evo
40 gr Acqua
Sale grosso qb

Munirsi di un recipiente capiente, possibilmente con chiusura ermetica.
Sciogliervi il lievito nell'acqua tiepida, unire le farine e un paio di cucchiaini di sale.
Mescolare il tutto con una forchetta. (l'impasto risulterà piuttosto liquido e appiccicoso, ma non aggiungere farina).

Lascire l'impasto nel recipiente e coprirlo con un canovaccio o chuiderlo ermeticamente.
A questo punto posizionarlo in un luogo caldo e umido a lievitare per circa un'ora
(io lascio lievitare nel microonde dove precedentemente ho fatto bollire un bicchiere d'acqua, che lascio in un angolo).

Nel frattempo:
- tritare le erbe aromatiche con la scorza del limone
- ungere leggermente 2 teglie da forno.

Trascorsa un'ora dividere l'impasto in 2 parti (anche 3 se si desiderano focacce piu sottili e si utilizzano teglie da 28/30 cm) e stenderne una, allargando l'impasto con le dita e sollevandolo dal centro verso i bordi scrollandolo leggermente.
Aggiungere alla pasta rimanente le erbette e impastare leggermente per amalgamare il tutto.
Disporre anche questo impasto sull'altra teglia allargandolo un po.


Posizionare nuovamente a lievitare per un'altra ora.

Nel frattempo:
- pulire e affettare i cipollotti
- tagliare in quarti i pomodorini
- preparare un'emulsione con: 40 gr di olio e 40 gr d'acqua, frullando o sbattendoli per bene tra loro.

Quando le focacce saranno lievitate distribuire su quella bianca i cipollotti e i pomodorini e su entrambe l'emulsione e un pochino di sale grosso.

Infornare a 200° per una mezz'ora scambiandole di posizione a metà cottura.
Se invece vengono cotte una alla volta iniziare la cottura nella parte bassa del forno e proseguire nel centro.





 Con questo post partecipo al contest:

08 aprile 2013

Cookies light


I Cookies sono i famosissimi biscotti americani, che siano comprati o preparati in casa sono comunque apprezzati da tutti.
Le ricette sono tante, ma sempre molto burrosi e dolci. Tempo fa mi sono proposta di provare a prepararli in versione un po più light rispetto agli originali.
Probabilmente in futuro proverò a farli ancora più leggeri, ma non è detto che il risultato sia ugualmente grandioso.

Sono con gocce di cioccolato fondente e nocciole, bianchi e al cacao.


RICETTA COOKIES LIGHT

200 gr farina
80 gr burro morbido
60 gr zucchero semolato
40 gr olio evo
1 uovo
1 cucchiaino bicarbonato

1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
40 gocce cioccolato
40 nocciole

cacao

Con una frusta elettrica mescolare bene il burro morbido con lo zucchero. Aggiungere la vaniglia, l'uovo e infine la farina setacciata con il bicarbonato sempre amalgamando bene tra loro gli ingredienti.
Quando il composto sarà morbido unire le nocciole tritate molto grossolanamente e le gocce di cioccolato.
Rivestire una teglia con la carta da forno e distribuire metà del composto a cucchiaiate ben distanziate tra loro.
Non preoccuparsi di appiattire i biscotti prima di cuocerli.

Cuocere in forno caldo a 180° x un quarto d'ora circa

Nel frattempo unire un cucchiaio raso di cacao all'altra metà del composto e mescolare bene.
Quando i biscotti saranno pronti farli raffreddare su una gratella e procedere con la seconda infornata al cacao.